Il sistema informatico di Lufthansa e quello di Air One, partner commerciale per l’Italia dell’aviolinea tedesca, hanno serie difficoltà a comunicare e talvolta non si "parlano" affatto. Ho scoperto questa falla a mie spese, viaggiando di recente  con Air One sulle tratte Milano-Roma e Roma-Palermo.

In pratica, per ben due volte su quattro – in occasione di un volo Lufthansa Roma-Palermo del 22 settembre 2008 operato da Air One e di un altro Palermo-Roma del 30 settembre 2008 effettuato direttamente da Air One – l’accredito delle miglia sulla mia carta Miles & More non è avvenuto per problemi di carattere tecnico (Miles & More è l’equivalente della carta Mille Miglia Alitalia). Per l’accredito dei punti, come sempre succede in questi casi con qualsiasi compagnia, mi è toccato spedire a Lufthansa gli originali delle carte di imbarco e delle ricevute dei biglietti.

Poco male se si fosse trattato di un disguido occasionale. Il problema è che l’inconveniente si ripete di frequente – mi ha confessato un operatore del call center Lufthansa messo da me alle strette – perché le due compagnie adottano sistemi differenti che risultano spesso, se non sempre, incompatibili.

Non contento di questa spiegazione ho chiesto delucidazioni all’ufficio relazioni esterne di Air One, la cui responsabile mi ha promesso una spiegazione in tempi rapidi, che non è ancora arrivata.

Allora mi sono messo di nuovo in contatto con il call center di Luthsansa e un altro operatore mi ha ammesso – dopo aver cercato di attribuire la colpa del mancato accredito a un momentaneo sovraccarico del sistema o a errori che sarebbero stati commessi al banco del ceck-in – che le piattaforme tecnologiche di Air One e Lufthansa parlano lingue diverse e talvolta non si capiscono.

A questo punto, per favore, non prendete in giro il cliente, ditegli chiaro e tondo che c’è un disservizio nei vostri sistemi di caricamento e gestione delle miglia (e speriamo solo in quello) e che nel 50% dei casi (stando alla mia modesta esperienza) per ottenere l’accredito dei punti Miles & More bisogna spedire le ricevute dei documenti di viaggio alla casa madre in Germania. Così ci mettimo il cuore in pace. Con la tanto vituperata Alitalia, con cui Air One dovrà fondersi per salvare se stessa dai debiti, una cosa del genere non mi è mai accaduta.

Guarda l’inchiesta di Report sull’Alitalia andata in onda su Rai3 domenica 12 ottobre