Circa un ano fa, quando io e Mariano Maugeri pubblicammo  sul Sole-24 Ore l'inchiesta sui conti della Regione Lombardia, il presidente Roberto Formigoni replicò che avevamo raccolto "vecchia spazzatura".  Il travaso di bile gli aveva provocato una brutta caduta di stile.Abbiamo visto quello che è successo da allora alla sua giunta: inchieste giudiziarie, arresti, denunce. Formigoni è finito indagato  per corruzione dalla Procura di Milano per le sue relazioni pericolose con il faccendiere Pierangelo Daccò. Alla fine ha dovuto dimettersi. I cittadini lombardi sono stati richiamati alle urne. Intanto che aspettiamo le elezioni vi consiglio di leggere, caso mai vi fosse sfuggita, questa mia nuova inchiesta sulla Regione pubblicata dal Sole-24 Ore. Formigoni non ha niente da dire oggi?

Leggi l'inchiesta

http://www.ilsole24ore.com/art/commenti-e-idee/2012-12-04/lombardia-superdirigenti-arrivati-bando-083251.shtml?uuid=AbcZAx8G&fromSearch