L’ex capo della vigilanza sugli appalti aveva denunciato nel marzo 2017 all’antimafia regionale l’esistenza di un sistema corruttivo nella Sanità.

Sanità e corruzione in Sicilia, parla l’ex capo della vigilanza sugli appalti: ‘Spostato per aver scoperto il meccanismo dell’illegalità’

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"