Bossi non rinuncerà al federalismo fiscale anche se dovesse peggiorare i conti dello Stato

Piazza Affari va giù perché gli investitori sono preoccupati della tenuta del debito pubblico italiano, scrive l'economista Tito Boeri nell'editoriale pubblicato da "Repubblica" il 7 maggio 2010. E aggiunge: per rassicurare i mercati servono atti politici. Non basta dir loro che per finanziare il debito l'Italia può attingere al risparmio delle famgilie e delle imprese. […]

Processo breve, bancarottieri prosciolti

Calisto Tanzi: prosciolto per avvenuta prescrizione. Sergio Cragnotti: prosciolto per avvenuta prescrizione. Cerare Geronzi: prosciolto per avvenuta prescrizione. Tra i grandi beneficiari del disegno di legge sul "processo breve", invocato dal centro-destra, accanto al presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ci sarebbero anche i bancarottieri di Parmalat e Cirio e l'attuale presidente di Mediobanca (ex numero uno di Capitalia). "I calcoli sono semplici – […]

Dell’Utri: quei soggiorni giovanili al castello di Urio

Mi è caduto l'occhio sull'intervista di Chiara Beria di Argentine a Marcello Dell'Utri pubblicata dalla "Stampa" il 23 febbraio. Il senatore del Popolo della libertà condannato in primo grado per concorso esterno in associazione mafiosa, nonché storico presidente di Publitalia (concessionaria di pubblicità della Fininvest di Silvio Berlusconi), dice a un certo punto qualcosa che merita di essere segnalato.

Crisi finanziaria, dalla redistribuzione della ricchezza alla redistribuzione del debito

Sostiene l’economista Jacques Attali, che fu consigliere speciale del Presidente della Repubblica francese François Mitterrand negli anni ’80 e oggi guida la Commissione per la liberazione della crescita istituita da Nicolas Sarkozy, che il modello di svilluppo dell’economia Usa che ha portato a un’espansione abnorme dei mercati finanziari e poi al loro crollo è basato […]

top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi