Caso P3, Bankitalia nomina due ossi duri negli organi straordinari del Credito Cooperativo Fiorentino

Fu colto con le mani nel sacco Gianpiero Fiorani, che attinse ai depositi della Popolare di Lodi per scalare l'Antonveneta, servendosi di prestanome. Agiva in barba a qualsiasi organismo di controllo interno Bruno Sonzogni, padre-padrone della Bipop- Carire, che erogava prestiti agli amici in modo discrezionale. E ora scopriamo che anche Denis Verdini, da presidente […]

La banca leghista Credieuronord copriva le truffe sulle quote latte, ecco perché Bossi difende gli allevatori che non pagano le multe

Umberto Bossi continua a proteggere i circa mille tra "malgari" e allevatori che, pur avendo "splafonato" i quantitativi di produzione di latte previsti in sede europea, si rifiutano di pagare le multe. Il perché è presto detto: l'indimenticata Credieuronord, la banchetta fondata dai Lumbard, che la Popolare di Lodi di Gianpiero Fiorani acquisì in extremis perché non fallisse, faceva […]

Lega, gli allevatori ricorrevano alla banca Credieuronord per non pagare le multe sulle quote latte

Credieuronord, la banchetta fondata dalla Lega e salvata dal dissesto dalla Popolare di Lodi di Gianpiero Fiorani, faceva da schermo alla truffa delle quote latte. Ecco perché i Lumbard continuano a proteggere i circa mille tra "malgari" e allevatori che, pur avendo "splafonato" i quantitativi di produzione di latte previsti in sede europea, si rifiutano […]

Bossi non rinuncerà al federalismo fiscale anche se dovesse peggiorare i conti dello Stato

Piazza Affari va giù perché gli investitori sono preoccupati della tenuta del debito pubblico italiano, scrive l'economista Tito Boeri nell'editoriale pubblicato da "Repubblica" il 7 maggio 2010. E aggiunge: per rassicurare i mercati servono atti politici. Non basta dir loro che per finanziare il debito l'Italia può attingere al risparmio delle famgilie e delle imprese. […]

Processo breve, bancarottieri prosciolti

Calisto Tanzi: prosciolto per avvenuta prescrizione. Sergio Cragnotti: prosciolto per avvenuta prescrizione. Cerare Geronzi: prosciolto per avvenuta prescrizione. Tra i grandi beneficiari del disegno di legge sul "processo breve", invocato dal centro-destra, accanto al presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ci sarebbero anche i bancarottieri di Parmalat e Cirio e l'attuale presidente di Mediobanca (ex numero uno di Capitalia). "I calcoli sono semplici – […]

top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi